Le braciole messinesi rappresentano la piena tradizione culinaria tipica della nostra città.
Insieme a te vogliamo percorrere un piccolo viaggio per apprezzare la storia del piatto a basa di carne più conosciuto della città di Messina

Braciole messinesi: non chiamarle “involtini”

Sebbene le braciole messinesi siano effettivamente degli involtini di carne, chiamarle così non è proprio giustissimo.
Da non confondere con le braciole di altre città, semplici fette di carne come la bistecca o la costata, le braciole messinesi spesso vengono definite “involtini alla messinese

Ma vediamo come nasce il mito delle braciole messinesi.
Le braciole prendono questo nome proprio dal modo in cui venivano cucinate e cioè alla brace.
Piccolo suggerimento: se vuoi puoi leggere l’articolo su come fare la grigliata perfetta se intendi stupire i tuoi amici 😉

braciole messinesi

Nel XVI secolo furono gli spagnoli a far conoscere questa tradizione ai messinesi. Proprio gli spagnoli cucinavano questa pietanza alla brace accompagnandola con del vino rosso.
In realtà il primo nome assegnato in un primo momento a questi “involtini alla messinese” era “Braciole della Regina“, perchè la regina Giovanna detta “la pazza” ne andava ghiotta e, leggenda narra, decise di assumere al suo servizio un notevole numero di cuochi, circa una dozzina, solo ed esclusivamente per farli specializzare nella preparazione delle braciole messinesi.

Uno di questi cuochi divenne l’amante della Regina di Spagna e, dopo che la tresca fu scoperta da Carlo d’Asburgo erede al trono di Spagna, decise di fuggire in Sicilia.
Fu proprio quel cuoco che fece scoprire al popolo siciliano, la bontà delle braciole messinesi.

Da quel momento il popolo siciliano, più in particolare quello messinese, adottò la tradizione e la personalizzò creando un piatto ricco di tradizione, fascino e fantasia.
Le Macellerie Panarello Carni rappresentano a Messina un punto di riferimento anche per l’enorme varietà di braciole messinesi e, se vorrai, potrai vedere alcuni nostri preparati di carne nella nostra pagina vendite in cui troverai anche una piccola gallery dei nostri prodotti.

involtini alla messinese

Braciole messinesi: un piatto, tanti modi di cucinarlo

Le braciole messinesi, per essere gustate al meglio, devono avere caratteristiche uniche. Anche se sembrano un piatto semplice da preparare, bisogna stare bene attenti alla cottura altrimenti si rischi o di bruciarle oppure di lasciarle crude.

Se però cerchi come cucinare gli involtini alla messinese ricetta originale, ti accorgerai che non troverai molto in termini di risultati utili proprio perchè, l’abbiamo detto prima, il modo corretto di chiamare questa pietanza è “braciole messinesi“. Altro piatto tipico della nostra città è la salsiccia messinese che spesso accompagna le braciole nelle tipiche scampagnate sui colli messinesi.

Si possono cucinare in tanti modi e il web è pieno di risultati utili. Braciole siciliane al sugo, braciole messinesi al sugo, braciole alla palermitana (da non confondere con la ricetta messinese) sono solo alcuni spunti per cucinare le braciole messinesi, ma quella che noi preferiamo è la ricetta classica: braciole cotte alla brace.

braciole messinesi ricetta orginale

Abbiamo scovato un paio di ricette che possono fare al caso tuo se vorrai cucinarle anche tu, ricordandoti che puoi ordinare le braciole messinesi direttamente dalla nostra pagina vendite e ti verranno recapitate in 24h.

Di seguito le migliori ricette che siamo riusciti a recuperare sul web:

Adesso tocca a te!
Ti va di lasciare nei commenti il TUO modo di cucinare le braciole messinesi?

macellerie panarello