Se vuoi conoscere tutti i trucchi barbecue oppure non sai come fare la grigliata perfetta oggi vogliamo sorprenderti!
Troverai una serie di consigli che ti permetteranno di gustare al meglio la carne sulla brace.
Semplici indicazioni e qualche dritta per ottenere il miglior risultato.
Credici: sorprenderai i tuoi amici!!!

Se invece hai subito voglia di acquistare la carne per preparare la tua grigliata perfetta in vista della bella stagione puoi raggiungere la nostra pagina vendite approfittare della nostra offerta di sconto per la prima spedizione (se hai dubbi chiedi al nostro numero: 0902922374)

Trucchi Barbecue: il consiglio numero “0”

Uno dei primi trucchi barbecue che ti permetterà di avere la grigliata perfetta è una regola molto semplice che però spesso viene messa nel dimenticatoio.

La carne non va mai messa sulla brace subito dopo averla tirata fuori dal frigo. MAI.

E’ buona abitudine lasciare fuori dal frigo la carne che va cotta sulla brace. La temperatura ideale è al temperatura ambiente, perchè ci permette di evitare l’odiosa escursione termica che rovinerebbe il gusto della carne.
Solo in quel caso la carne va messa sulla brace e potrà essere gustata senza perdere il sapore.

#1: la Marinatura

Uno dei trucchi barbecue più sottovalutati e spesso mai usati per pura prigrizia è proprio la marinatura della carne. Questo processo è ideale per fare una grigliata perfetta.
E sai perchè?
Perchè la tua carne si impregnerà di tutti quei sapori e aromi che l’effetto della marinatura le conseguirà.

Come fare una buona marinatura?
Si, abbiamo pensato anche a questo:

  1. Prepara i seguenti ingredienti: limone, olio extra vergine di oliva, sale, pepe, aglio, cipolla.
  2. Piccola variante sugli ingredienti: qualcuno preferisce mettere anche comporre la marinatura con altri aromi quali alloro, timo, prezzemolo e vino bianco. A te la scelta di provare 🙂
  3. Dopo aver tagliato cipolla e aglio, componi una salsa e mischia gli indredienti.
  4. Immergi la carne nel composto e attendi un paio d’ore

Adesso la tua carne sarà pronta a sposarsi con la brace e restituirti tutto il sapore che meriti

trucchi barbecue come fare grigliata perfetta

#2: La brace gioca un ruolo chiave

Questo è un trucco speciale che pochi conoscono e solo alcuni maestri chef utilizzano. Dopo aver preparato la brace, fai bruciare sopra un po’ di rosmarino e, se vuoi, alloro.
L’aroma che ne deriverà si mischierà perfettamente alla cottura e il profumo sarà straordinario. Provare per credere!

#3: Quanto cuocere e come gestire la brace

Non vogliamo dirti come accendere la brace, questo già lo sai, ma devi tenere sempre presente che una buona regola è considerare per una buona cottura le dimensioni della carne che stai cuocendo:

  • Carne con piccole dimensioni: calore forte e velocemente
  • Carne con grandi dimensioni: calore debole e molto lentamente

Questo ti consentirà di avere la giusta cottura.
Considera sempre però che i gusti sono gusti e bisogna rispettare le abitudini dei tuoi ospiti.
Chiedi sempre prima di procedere se preferiscono la carne al sangue, ben cotta o, come si dice in gergo tecnico, “al punto”.

#4: Non fare mai attaccare la carne alla griglia

Si, lo sappiamo: se sei atterrato sulla pagina dei trucchi Barbecue molto probabilmente è perchè questo è già successo a te o a un tuo amico.
E’ buona norma non fare attaccare mai la carne alla griglia.

Ok, ma come fare?

Nessun problema, basta seguire questo semplici regole:

  1. Metti la carne asciutta sulla griglia. Spesso la carne rilascia del liquido che va ad attaccarsi alla griglia creando una sorta di collante. Mettere la carne asciutta eviterà questo spiacevole problema
  2. Griglia assolutamente caldissima. Non mettere subito la carne sulla griglia. Non avere premura. Fare una buona grigliata significa prima di tutto pazienza. Attendi che la tua griglia sia rovente e poi mettici sopra la tua carne

#5: Condimento della carne. Quando farlo?

Qui si potrebbe aprire un mondo. C’è chi dice che va messo prima, c’è chi dice che va messo dopo.
C’è addittura chi dice che uno dei trucchi barbecue più conosciuti è di condirla durante la cottura.
Facciamo un po’ di chiarezza: il sale sulla carne va messo solo DOPO la cottura.
Qualsiasi operazione con il sale fatta prima di questo momento rischierebbe di far disidratare la carne rendendola stopposa e poco masticabile.
E per la marinatura? Dopo aver preso la vostra carne dalla marinatura, asciugatela! Non mettetela direttamente sulla brace.
Invece un trucco da maestri è usare un pennellino e durante la cottura e bagnare la carne mentre è sopra la brace con dell’olio extra vergine d’oliva (senza esagerare).

Se non avete un pennellino, un rametto di rosmarino potrebbe aiutarvi nell’operazione.

#6: Anche l’occhio vuole la sua parte

Non rientra tra i trucchi barbecue, ma abbiamo deciso di inserirlo ugualmente: la quadrettatura 🙂

La carne non presenterà solo delle righe parallele, segno della griglia rovente sulla carne, ma avrà una forma a “rete”.
Come fare? Semplice.

Durante la cottura capovolgete la vostra carne e mettela girata di 180° circa. L’effetto estetico sarà da vero chef e i tuoi ospiti rimarranno sorpresi. Garantito!

#7: La carne giusta e i ferri del mestiere

Non si può fare un quadro di piccole dimensioni con una pennellessa da parete!

Per fare la grigliata perfetta ci vogliono gli strumenti giusti! Forcone e pinzetta non devono mancare!

Ma la cosa che abbiamo lasciato per ultimo e che però ha la maggiore importanza è proprio la carne!
Fatti consigliare dal tuo macellaio di fiducia per come fare la grigliata perfetta e quale carne comprare oppure raggiugi la nostra pagina vendite e guarda la gallery che abbiamo preparato per te.
L’ottima carne siciliana ti restituirà un sapore unico che renderà indimenticabile la tua grigliata immersa nel verde!

Se hai dubbi scrivici e ti offriremo i consigli giusti per acquistare, anche online, la carne adatta al tuo barbecue.

Altri suggerimenti? Segui la nostra pagina Facebook 🙂

macellerie panarello

 

Questo sito potrebbe usare cookie, anche di terze parti ma non di profilazione, in quanto necessari al suo funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella informativa sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra informativa estesa Pagina Privacy e Cookie policy