L’arista di maiale con le mandorle è una ricetta sfiziosa, facile da preparare e che risalta il gusto intenso della carne pronta da cuocere. Vediamo passo passo come prepararla.

Arista di maiale con le mandorle: ricetta per 4 persone

Per preparare l’arista di maiale con le mandorle dovrai procurarti degli ingredienti semplici:

  • 500g di lonza di maiale in rete. Se hai bisogno di suggerimenti non esitare a contattarci.
  • Mandorle
  • Burro
  • Farina
  • Latte
  • Olio EVO
  • 1 cipolla
  • Vino bianco

Procedimento di cottura

Per cuocere la lonza di maiale e cucinare l’arista di maiale con le mandorle, abbiamo bisogno prima di tostare le mandorle.

mandorle e burro

E’ possibile fare questa operazione prendendo un contenitore d’acciaio e tostare le mandorle.

In un’altra pentola più grande aggiungete un po’ d’olio, un po’ di burro cominciate a far soffriggere una cipolla, precedentemente tagliata a julienne.

Quando la cipolla prenderà colore, aggiungere l’arista di maiale e rosolare tutto insieme.

Quando il contenuto della pentola prenderà un colorito omogeneo, suggerisco di aggiungere un bicchiere di vino bianco per dare maggiore sapore alla nostra carne.

Dopo che il vino bianco sarà evaporato, aggiungete latte e acqua fino a coprire la carne.
A questo punto cuocerla per circa un’ora, controllando di tanto in tanto la cottura.

Un buon modo per verificare la cottura è far penetrare la forchetta nella carne e, se entra senza troppi problemi, significa che la carne ha raggiunto un buon livello di cottura.

Aggiungere sale e pepe a piacere.

Tiriamo fuori l’arista e poniamola su un piatto.
Tagliamola a fette e lasciamola raffreddare.

arista di maiale con le mandorle

Arista di maiale con le mandorle: ultimo passaggio prima di servire

Adesso versiamo le mandorle nella pentola dove abbiamo cotto l’arista di maiale e spolveriamo con un po’ di farina per fare amalgamare meglio.

arista di maiale con le mandorle

Non ci resta che prendere le fette di arista di maiale ponendole in una pirofila e amalgamare il tutto con la salsa di mandorle appena prodotta.

Adesso il nostro piatto è pronto per essere servito.

Questo sito potrebbe usare cookie, anche di terze parti ma non di profilazione, in quanto necessari al suo funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella informativa sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra informativa estesa Pagina Privacy e Cookie policy